Spedizioni gratuite per ordini superiori a € 50,00

Blocca la polvere con i filtri per termosifoni

filtro termosifone polvere

 

Quando la colonnina del termometro scende e le giornate si fanno sempre più corte, arriva l'imprescindibile momento dell'accensione dei termosifoni. Quale posto migliore del tepore domestico, una casa calda e accogliente è il riparo ideale dal freddo inverno.

Non sempre però un ambiente ben riscaldato rappresente un luogo sicuro per un soggetto allergico; chi soffre di allergia all’acaro della polvere sarà infatti maggiormente esposto agli allergeni di questi piccoli e infestanti microrganismi in occasione dell’accensione delle nostre caldaie.

Se pensiamo all’aria calda che pervade la casa dovremmo riflettere su tutte le particelle di polvere che si propagano maggiormente nell’ambiente “grazie” all’azione dei nostri termosifoni.
La polvere non è mai salutare per le nostre vie respiratorie, è infatti un composto che veicola diverse componenti potenzialmente dannose per il nostro organismo. Essa è composta per la maggiore da muffe, cellule di sfaldamento della pelle, peli di cane o gatto, forfore animali e, non ultime, le feci prodotte dagli acari della polvere.

Ricordiamo che gli acari sono microscopici animali appartenenti alla famiglia degli aracnidi, che vivono all’interno degli imbottiti di casa (come materassi, cuscini e coperte) e in altre superfici come i tappeti, creando colonie di migliaia di unità grazie ad una certa capacità di riproduzione.

 

 

Adottare degli appositi filtri per i termosifoni è di sicuro un’ottima soluzione per contrastare la diffusione della polvere. Ecco perché noi di Allergosystem abbiamo creato una soluzione che in pochissime semplici mosse, e con un minimo investimento economico, impedisce alla polvere di propagarsi nell’aria migliorando notevolmente la qualità dell’ambiente in cui viviamo.

 

Scopri subito i filtri per termosifoni Allergosystem

Test clinici
attestano l'efficacia dei nostri prodotti
Catalogo Allergosystem
Sfoglia o scarica
FAQ
Leggi le domande