Spedizioni gratuite per ordini superiori a € 50,00

Psoriasi Eritrodermica

La psoriasi eritrodermica, anche detta “ esfoliativa” è una delle forme più gravi di psoriasi. Infatti, mentre le altre forme di psoriasi in genere colpiscono parti localizzate del corpo, come mani, piedi, gomiti e ginocchia, la psoriasi eritrodermica colpisce tutta la pelle. In particolare:

  • la pelle appare bruciata
  • la maggior parte (o tutta) la pelle del corpo diventa di colore rosso vivo
  • il corpo non riesce a mantenere la sua normale temperatura e può alzarsi o abbassarsi parecchio
  • il cuore accelera il battito
  • forte prurito
  • si sentono un forte prurito e dolore intenso

Se il soggetto mostra i segni della psoriasi eritrodermica, è meglio correre subito in ospedale in quanto la vita di questa persona potrebbe essere in pericolo. La malattia, fortunatamente, è una delle forme meno diffuse di psoriasi. Secondo alcune stime, sono state colpite da un picco di psoriasi eritrodermica solo il 3% delle persone affette da psoriasi.

In genere, questa forma grave non colpisce le persone che non sono state mai colpite da psoriasi, ma quelle con placche non ben localizzate. Una volta superata la fase acuta, spesso causata da fattori scatenanti come una grave scottaturasolare, la sospensione o in risposta a determinati farmaci, uno stile di vita stressante o l’abuso di alcool, la persona torna al tipo di psoriasi che aveva prima.

Essendo un’infiammazione molto grave, in quanto la pelle perde la propria funzione di isolante termico e il corpo può subire una forte perdita di liquidi portando un sovraccarico di cuore e reni, si consiglia di andare subito in ospedale.

Test clinici
attestano l'efficacia dei nostri prodotti
Catalogo Allergosystem
Sfoglia o scarica
FAQ
Leggi le domande