Spedizioni gratuite per ordini superiori a € 50,00

Psoriasi Pustolosa

La psoriasi pustolosa si distingue da tutte le altre forme di psoriasi per l’insorgere di pustole giallastre dai contorni rossi e contenenti materiale organico. Decisamente fastidiosa e antiestetica, colpisce soprattutto le persone che già soffrono di psoriasi a placche. Si tratta di una forma meno diffusa che colpisce uomini e donne senza distinzione, generalmente intorno ai 50 anni e difficilmente viene diagnosticata nei bambini.

In particolare, i sintomi della psoriasi pustolosa sono:

  • pelle rossa, gonfia e coperta di pustole con pus
  • queste pustole, solitamente, si formano sulle mani e sulle piante dei piedi
  • si avverte dolore nelle zone in cui si formano le pustole
  • queste pustole si assorbiranno, lasciando chiazze marroni e/o squame sulla pelle

Nel caso in cui le pustole con pus dovessero ricoprire tutto il corpo, è assolutamente consigliato portare la persona direttamente in ospedale in quanto la sua vita potrebbe essere in pericolo.
Quando le pustole con pus ricoprono tutto il corpo, questa persona può anche avere:

  • la pelle di un rosso molto vivo
  • stanchezza e debilitazione
  • febbre
  • brividi
  • prurito fortissimo
  • battito accelerato
  • perdita d’appetito
  • stanchezza muscolare

Se insorgono i sintomi della psoriasi pustolosa, si consiglia di rivolgersi subito a un dermatologo. Essendo la malattia di origine genetica, scatenata anche da fattori esterni ambientali e/o stress e disagi psicologici , si suggerisce di osservare uno stile di vita sano, di ricorrere eventualmente anche all’aiuto di uno psicologo e di utilizzare creme e pomate adatte, sempre previo il parere del medico.

Test clinici
attestano l'efficacia dei nostri prodotti
Catalogo Allergosystem
Sfoglia o scarica
FAQ
Leggi le domande