Spedizioni gratuite per il fine settimana

Le giornate si fanno sempre più corte e fredde: ci siamo, è arrivato l’autunno e, con esso, il cambio di stagione. 

L’autunno è un periodo di transito tra la vivacità e l’energia dell’estate appena trascorsa e l’inverno, stagione dedicata al riposo e alla conservazione delle energie. Largo spazio a massaggi rilassanti, bagni caldi e ricette con alimenti autunnali come castagne, zucche e uva che donano energia e aiutano il riposo. 

E sul letto? Pronti, partenza, piumone!

I nostri copripiumoni antiacaro vengono in vostro aiuto per il cambio stagione e i mesi sempre più freddi. Prodotti artigianalmente dalle nostre sarte a Rovereto, sono estremamente pratici grazie alla chiusura con cerniera, di facile manutenzione, leggeri e traspiranti. E soprattutto sono una protezione efficace e sicura dagli acari della polvere!

Cambio di stagione: come fare per dormire meglio?

Al cambio di stagione, è normale sentirsi più stanchi del solito, avere sonno di giorno e non riuscire ad addormentarsi di notte. Il doversi adattare a un nuovo clima, alla diversa lunghezza della giornata e creare nuove abitudini può generare stress e stanchezza.

Ecco 5 consigli per dormire meglio durante il cambio di stagione:

1.     È fondamentale concedersi le giuste ore di sonno, anche se i ritmi sono un po’ stravolti.
2.     Mantieni una vita regolare, cercando di andare a letto sempre alla stessa ora e di svegliarti all’orario di sempre per permettere al nostro corpo di adattarsi più velocemente al cambio di ritmi.
3.     Fai attività fisica, come una passeggiata all’aria aperta, per contrastare il senso di stanchezza e sonno perenne che ci condurrebbe a trascorrere sul divano gran parte della giornata.
4.     Nei giorni più faticosi è consentito un riposino dopo pranzo: si consiglia una ventina di minuti per ricaricare le energie.
5.     Prenditi del tempo per te stesso, senza pensieri e ansie.

Come affrontare il cambio dell’ora 

A breve, si dovrà rimettere indietro l’orologio per l’ora solare. Il termine “ora solare” si riferisce all’orario statale usato durante il periodo invernale (da ottobre a marzo) e coincide con quello del meridiano del fuso orario di riferimento.
Nonostante, con l’arrivo dell’ora solare si dorma un’ora in più rispetto all’ora legale in primavera, Il cambio d’ora è pur sempre una variazione del nostro ritmo di sonno. Il nostro orologio biologico è confuso e questo può creare difficoltà ad addormentarsi e dormire bene. 

Ecco qualche trucco per affrontare il ritorno all’ora solare:

  • Nei giorni precedenti al cambio dell’ora, anticipa l’ora in cui vai a letto
  • Libera la mente dalle preoccupazioni prima di addormentarti e concentrati su qualcosa di piacevole
  • Se non ti senti abbastanza stanco, fai qualche esercizio fisico o bevi una tisana rilassante
  • Prima di andare a dormire, arieggia la camera da letto
  • È buona abitudine alzarsi presto alla mattina e andare a dormire entro la mezzanotte.
  • Evita di utilizzare device tecnologici prima di coricarti: la luce degli schermi contribuisce a tenerci svegli più a lungo.

Il cambio dell’ora e l’arrivo dei mesi più freddi segna l’arrivo del piumino e delle trapunte sui nostri letti. È il momento ideale per fare un controllo del materasso e dei cuscini per assicurarsi un buon sonno.
Indicativamente, il materasso andrebbe cambiato ogni 7-8 anni, mentre il cuscino ogni 2-3. Se il cuscino è deformato e non presenta la forma originaria, è tempo di cambiarlo. I cuscini anallergici di Allergosystem garantiscono un riposo tranquillo e mantengono inalterate le loro caratteristiche fisiche e prestazionali nel tempo. Dai uno sguardo anche alle nostre trapunte e agli imbottiti antiacaro, proteggersi dal freddo e dagli acari è importante per dormire bene!

 

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto alla comparazione

Il nostro sito utilizza i Cookies: alcuni sono essenziali per far funzionare il sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza dell'utente.
Utilizzando il sito, acconsenti all'utilizzo di questi Cookies. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui)