Spedizioni gratuite con corriere espresso in tutta Italia - Reso GRATUITO                                                    

Ancor prima dell’acquisto di un coprimaterasso o di un copricuscino antiacaro ci viene chiesto il metodo di lavaggio e la frequenza. Questa guida è per rispondere alle domande che riceviamo tutti i giorni sulla manutenzione e sul lavaggio delle nostre coperture antiacaro: ogni quanto bisogna lavarle, come pulirle, in lavatrice o no, ecc. 

Partiamo da una premessa che vuole sfatare il mito dei lavaggi frequenti di coprimaterasso e/o copricuscino antiacaro. Ogni copertura è studiata per svolgere la funzione di barriera e di seconda pelle del materasso/cuscino/piumino e altro: per questo motivo, si deve rimuovere il meno possibile a differenza della normale biancheria da letto. Ogni volta che si sfodera il materasso vengono liberati milioni di allergeni che tornano a circolare nell’ambiente entrando in contatto con i soggetti allergici e tutti gli abitanti della casa.

Coperture antiacaro: come pulirle? 

Consigliamo di lavare le nostre coperture ogni 6 mesi. Le stagioni ideali sono la primavera e l’autunno, perché sono periodi di cambio di stagione della biancheria. In queste stagioni, è più facile esporre gli imbottiti al sole ed è importante far arieggiare bene gli ambienti in modo da far disperdere gli allergeni che fuoriescono quando togliete la copertura antiacaro. 

 Per pulire il coprimaterasso passa l’apposito panno in microfibra   che trovi nella confezione. In questo modo il letto è pulito superficialmente e libero dagli allergeni dell’acaro della polvere, che rimangono intrappolati all’interno del coprimaterasso o copricuscino. 

 I nostri prodotti antiacaro (coprimaterasso, copricuscino, copripiumino, cuscino e trapunta) si possono tranquillamente lavare in lavatrice con i normali programmi di lavaggio e centrifuga (e un massimo di 1000 giri), rispettando le temperature di lavaggio indicate sui prodotti in base al tessuto. Le linee Nuvola e 100% Cotone con una temperatura massimo di 60°C, mentre la linea Sogno fino a 90°C. 

Si possono usare i più comuni detersivi che trovate al supermercato. Consigliamo di non utilizzare l’ammorbidente, perché mantiene le fibre dei tessuti umide per renderle più morbide. 

Anche i cuscini e le trapunte antiacaro possono essere lavati in lavatrice. I primi ad una temperatura compresa tra 60°C e 95°C a seconda del modello. Ricordarsi sempre di aver chiuso bene la cerniera. Le trapunte possono essere lavate in lavatrice fino a 60°C con centrifuga fino a 1000 giri e possono essere asciugate in asciugatrice, selezionando il programma delicati. 

Ogni quanto bisogna cambiare le coperture antiacaro? 

I nostri prodotti sono coperti da garanzia e la durata dell’efficacia antiacaro è indicata sulla confezione, ma può variare in base al tessuto e all’utilizzo che ne facciamo.

Linea Nuvola 

La durata dell’efficacia antiacaro è di 2 anni. Il tessuto non tessuto 100% polipropilene è una valida alternativa ai tessuti tradizionali e viene ormai largamente usato per molti prodotti monouso: da medicazioni a supporti per elettrodi, bendaggi e teli chirurgici. Ecco perché, consigliamo la scelta di questa linea per un utilizzo secondario come i letti del camper, della seconda casa, in viaggio, ecc. La linea Nuvola non contiene coloranti né colle o altri additivi potenzialmente irritanti. Non ha odore, è autoestinguente e non crea rifiuti tossici.

Linea Sogno

La durata dell’efficacia antiacaro è di 10 anni. È molto resistente ai lavaggi e all’utilizzo quotidiano: il tessuto 100% microfibre di poliestere è un tessuto rivoluzionario morbidissimo. Infatti, la morbidezza incontra la resistenza e le migliaia di filamenti per centimetro quadrato rendono questo tessuto un’efficace barriera antiacaro. Il materiale impiegato per la produzione di coperture antiacaro Sogno non contiene coloranti né colle o altri additivi, non ha odore ed è autoestinguente. 

Linea Cotone 

La durata dell’efficacia antiacaro è di 20 anni e certificata oltre i 100 lavaggi: la lunga durata è data dalle caratteristiche dell’intreccio del tessuto. 100% Cotone è la biancheria esclusiva in fibra naturale vegetale concepita per chi desidera avvolgersi in tessuti naturali. Infatti, la sua morbidezza al tatto si presenta in tutto e per tutto come un tessuto di cotone classico. 

È bene, però, sempre ricordare che più la trama del tessuto rimarrà intatta, quindi senza subire traumi e/o lacerazioni, tanto più sarà duratura l’efficacia della barriera. 

Non usare i prodotti antiacaro a diretto contatto, ma bisogna sempre coprirli con la normale biancheria da letto. Pertanto, è sconsigliato l’utilizzo a diretto contatto con le coperture antiacaro, che vanno necessariamente coperte con la normale biancheria da letto.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto alla comparazione