.

Approfitta delle offerte Allergosystem!

Scopri tutti i prodotti in offerta <CLICCA QUI>

Per ordini superiori a 150 € in omaggio per te il cuscino antiacaro Sogno

Promozione valida fino a venerdì 21 giugno a mezzanotte - I prodotti omaggio vengono scontati al check out

Spedizioni gratuite per ordini superiori a 50,00 € in tutta Italia con corriere espresso - RESO GRATUITO

Gli acari della polvere sono presenti in ogni abitazione. Materassi, cuscini e lenzuola, in particolare, rappresentano i luoghi prediletti da questi minuscoli parassiti.

La buona notizia è che eliminare gli acari della polvere in modo naturale, senza dover ricorrere a prodotti chimici, è piuttosto semplice. Servono pazienza, costanza e poche buone pratiche igieniche nel quotidiano.

Essenziale è, naturalmente, eliminare la polvere che si accumula in casa. Ma quando si tratta di tessuti un grandissimo aiuto arriva dalla lavatrice di casa. Scegliere un’alta temperatura per il lavaggio di lenzuola, federe e tessili provoca la morte degli acari senza sforzo.

Esistono poi altre strategie che è possibile adottare in casa per contrastare gli acari della polvere e tenere sotto controllo i sintomi dell’allergia a loro associata.

Impariamo a conoscere meglio i nostri nemici: scopriamo quali sono le condizioni ambientali ideali per la loro sopravvivenza e come, invece, riuscire a debellare gli acari della polvere.

Le condizioni ambientali ideali per la proliferazione degli acari

Gli acari della polvere amano le nostre abitazioni perché offrono loro le condizioni ideali per poter sopravvivere e proliferare indisturbati.

Invisibili ad occhio nudo, gli acari della polvere si annidano in luoghi bui, umidi e caldi, in cui la temperatura rimanga pressoché costante. Ecco allora che case e camere da letto – dove è più facile trovare nutrimento – costituiscono un habitat perfetto.

Le condizioni ideali per la proliferazione degli acari della polvere nell’ambiente sono date da:

  • Assenza di luce solare
  • Facile accesso al cibo
  • Temperatura superiore a 20°
  • Umidità relativa superiore al 50-60%

A quale temperatura muoiono gli acari?

Gli acari della polvere sono creature estremamente resistenti. Si adattano a qualunque contesto e si trovano in ogni angolo del mondo.

Seppur con qualche difficoltà, resistono al freddo (secondo un recente studio, per uccidere gli acari della polvere e le loro uova sarebbe necessario tenere i tessuti che potrebbero ospitarli in freezer a -15° per 48 ore o a -12° per 12 ore), ma è stato dimostrato che non tollerano una temperatura superiore ai 55°. Esposti a questa temperatura gli acari della polvere muoiono e le loro uova vengono distrutte.

Vapore e lavatrice: come eliminare gli acari della polvere

Per eliminare gli acari della polvere e le loro uova da federe, coprimaterassi e biancheria da letto è sufficiente un lavaggio dei tessuti in lavatrice ad almeno 60°, da ripetere preferibilmente una volta a settimana. Importante è anche fare asciugare la biancheria all’aria aperta ed esposta al sole: gli acari della polvere odiano la luce naturale e gli ambienti ventilati.

Per le altre superfici tessili di casa, quali ad esempio tappeti e moquette, imbottiti, ma anche per la pulizia di poltrone, sedute in stoffa e divani, un ulteriore aiuto arriva dall’utilizzo di pulitori a vapore, anch’essi molto efficaci nella rimozione degli acari e perfetti per una pulizia profonda degli ambienti.

Come gestire l'umidità in casa contro gli acari della polvere

L’elevata umidità dell’aria rappresenta uno dei fattori chiave che concorrono nella proliferazione degli acari della polvere.

Mantenere l’umidità relativa sotto il 50% in casa è una strategia che può recare beneficio a tutti ma che in caso di allergia all’acaro della polvere diviene indispensabile.

Gestire l’umidità significa anche migliorare la qualità dell’aria indoor. Come farlo?

  • Non fumare in casa e limitare l’uso di candele e profumatori di ambiente
  • Utilizzare un deumidificatore o un purificatore d’aria dotati di filtro HEPA
  • Pulire regolarmente i filtri dei condizionatori presenti 
  • Arieggiare adeguatamente e più volte al giorno i locali di casa, soprattutto quando si produce umidità (ad esempio dopo una doccia)
  • Utilizzare coperture antiacaro in tutte le stanze

Il ruolo delle coperture antiacaro

Le coperture antiacaro Allergosystem sono realizzate utilizzando solo tessuti anallergici e delicati sulla pelle, garantiti dai 2 ai 20 anni di utilizzo a seconda del prodotto prescelto. Possono inoltre essere lavate comodamente in lavatrice ad alte temperature.

Coprimaterassi, copricuscini e tutti i prodotti presenti nella nostra collezione presentano la capacità di creare una barriera protettiva tra il nostro corpo e le superfici (materasso, cuscino, struttura letto o divano) con cui entriamo in contatto, bloccando il passaggio dell’umidità e degli acari della polvere nello stesso momento.

Gli allergeni contenuti nelle deiezioni degli acari della polvere, librandosi nell’aria, possono essere inalati ed entrare in contatto con il nostro organismo, dando origine in questo modo a una risposta immunitaria che si manifesta attraverso sintomi molto variegati. Utilizzare adeguate coperture antiacaro è quindi indispensabile per proteggere se stessi e i propri cari.

A guadagnarne saranno anche qualità del sonno e della vita, con una migliore gestione dei sintomi associati all’allergia e altri benefici tangibili sin da subito.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto alla comparazione

Entra a far parte della famiglia Allergosystem

Accedi a sconti esclusivi e consigli per proteggerti dagli acari e vivere meglio

Iscriviti subito alla newsletter
e ricevi uno sconto di benvenuto del 10%